banner Psicologia Pratica
21 ottobre 2010
caso clinico

Quando l’aiuto diventa necessario (ultimo incontro)

Undicesimo ed ultimo incontro con Maria Questo ultimo incontro è caratterizzato da un clima rilassato e un’atmosfera da conclusione lavori. La giovane per la prima volta arriva con dieci minuti […]
6 ottobre 2010
caso clinico

Quando l’aiuto diventa necessario (decimo incontro)

Decimo incontro con Maria Maria si presenta sorridente all’appuntamento,  decisamente più determinata, non esitante e  nei suoi occhi traspare una velata ironia . La giovane riferisce, quasi con fierezza, di […]
26 settembre 2010
caso clinico

Quando l’aiuto diventa necessario (nono incontro)

Nono incontro con Maria Come evince dalle sue parole la ragazza appare grintosa e positiva. P – cara dottoressa, ti comunico che sto lavorando seriamente per liberarti di una paziente. […]
12 settembre 2010
caso clinico

Quando l’aiuto diventa necessario (ottavo incontro)

Ottavo incontro con Maria L’aspetto estetico gradevole sembra ormai consolidato ed agito con naturalezza, Maria non parla più del disagio per il suo corpo o del timore di incontrare persone […]
30 agosto 2010
caso clinico

Quando l’aiuto diventa necessario (settimo incontro)

Settimo incontro con Maria All’odierno appuntamento la paziente, sebbene sempre ben curata nell’aspetto, appare meno luminosa lasciando trasparire la presenza di una certa preoccupazione. T – come andiamo Maria? C’è […]
5 agosto 2010
caso clinico

Quando l’aiuto diventa necessario (quinto incontro)

Quinto incontro con Maria All’odierno appuntamento la paziente appare sorridente e comunica una certa sicurezza in se stessa. Un abito di lino bianco mette in risalto la carnagione abbronzata. Abbigliata […]
5 agosto 2010
caso clinico

Quando l’aiuto diventa necessario (sesto incontro)

Sesto incontro con Maria L’aspetto di Maria appare decisamente migliorato. Nei primi due incontri la ragazza comunicava, attraverso il comportamento non verbale, tutti i disagi emotivi che la tormentavano rispetto […]
5 agosto 2010

Che cos’è la sofferenza e come si manifesta

Abbiamo sottolineato, nell’articolo bonifichiamo la nostra mente, l’opportunità di mettere in discussione gli eventuali “nuclei doveristici” o pensieri disfunzionali. Per poter smontare una cognizione nevrotica è necessario fare riferimento a […]
4 agosto 2010

Entriamo in punta di piedi nella MENTE… (II parte)

Riprendendo il discorso sui passaggi mentali che vanno a determinare le nostre emozioni ed i comportamenti (entriamo in punta di piedi nella MENTE – parte prima) andiamo a vedere cosa […]
4 agosto 2010

Entriamo in punta di piedi nella MENTE… (I parte)

Immaginiamo di avere una lente d’ingrandimento e di osservare tutti i passaggi mentali compresi nel prospetto ABC, ovvero entriamo nello spazio: dinamica del pensiero nell’accezione più ampia. Nel cerchio di […]
4 agosto 2010

Carattere rabbioso e comportamento ostile

In questa nostra indagine finalizzata a mettere in evidenza le determinanti psicologiche dei quattro quadri disfunzionali responsabili della sofferenza umana ci siamo proposti di posare l’attenzione soprattutto sul perché essi […]
4 agosto 2010
doveri

Doveri: i tiranni della mente umana

Come detto precedentemente nell’articolo su come funziona la nostra mente, ogni persona è corredata di un codice personale depositario delle leggi doveristiche adottate dallo stesso individuo. Ogni nostro comportamento, ogni […]