Love bombing: 10 modi per riconoscerlo - Psicologo Milano - Davide Algeri
violenza assistita
Violenza assistita: quali effetti sui figli
3 Aprile 2020
feticismo sessuale
Feticismo sessuale e feticci: come integrarli nel rapporto sessuale
11 Aprile 2020

Love bombing - bombardamento d'amoreLove bombing, ovvero il bombardamento d’amore

Avete appena conosciuto un partner che vi ricopre di attenzioni, complimenti e incredibili gesti romantici? O che vi dice cose del tipo “sei la persona più bella che abbia mai incontrato” dopo due soli appuntamenti? O che magari al primo mese di relazione vi ha già detto che siete l’amore della sua vita?

Se avete risposto “sì” a una di queste domande, sappiate che potreste essere vittime di un tentativo di “love bombing”. Letteralmente un “bombardamento d’amore”.

In pratica, questo bombardamento consiste in manifestazioni di affetto elargite con estrema leggerezza e ad elevata intensità.

Ma attenzione, non è tutto amore quello che luccica.

Love bombing: che cos’è

L’espressione “love bombing” è stato coniata da una psicologa di nome Margaret Singer (1995), secondo la quale “tale termine descrive i modelli di comportamento usati da sette religiose, istituzioni, professionisti o semplici persone al fine di operare plagio, condizionamento e manipolazione”.

Appare subito chiaro come, nonostante la parola “love” contenuta nell’espressione, con il vero amore c’entri ben poco.

Il love bombing, infatti, è una vera e propria strategia di adescamento, un comportamento che viene messo in atto quando si entra in relazione con un narcisista.

Chi la pratica, in un primo momento, fa sentire unica la persona, come se fosse la più amata al mondo. Successivamente, una volta consolidata la relazione, getterà via la maschera e si rivelerà presto come il più subdolo dei manipolatori.

Oggi il fenomeno viene associato quasi esclusivamente a chi è affetto da narcisismo, nella sua forma più patologica.

La dinamica del love bombing

Nelle prime fasi del corteggiamento, il narcisista travolge d’amore vittime del love bombing, inondandole di attenzioni.

Quando un narcisista utilizza questa forma di manipolazione, si lancia in grandiosi atti d’amore, regali smisurati, complimenti continui, enormi promesse di vita comune e di esperienze da condividere insieme.

A fare da contorno, ci possono essere poi tutti quei piccoli o grandi gesti, che vanno dal messaggio del buongiorno alle dichiarazioni d’amore eterno che danno l’idea di una relazione sana.

Insomma, alla vittima del love bombing sembra proprio di essere stata catapultata sul set del più romantico film d’amore.

Il problema è che tutta questa fase non è altro che un’illusione, una tattica di seduzione, un gioco privo di contenuti reali.

Più che un bombardamento, è una trappola d’amore. il cui scopo è quello di portare la vittima ad abbassare la guardia, ad aprirle cuore e infine distruggerla.

Le fasi del love bombing: come riconoscerlo

Non è certamente facile individuare il love bombing, perché tutte le nuove relazioni all’inizio sono eccitanti.

Ciò che non è normale è però la velocità con cui la persona si trova ad essere amata, all’interno di una relazione presentata come seria.

Vediamo insieme i 10 “sintomi” che ci possono far pensare di essere sotto bombardamento amoroso:

1) Tutto troppo in fretta

Il love bomber è un tipo che ha fretta. Brucia le tappe.

Fa rapidamente avances, proposte di convivenza o matrimonio, dice che vuole avere presto dei figli.

E forse un motivo c’è: alla lunga si stufa anche lui di bombardare in continuazione il partner.

Per questo cerca di attirare la vittima definitivamente nella sua ragnatela il prima possibile.

Questo è quindi il primo allarme che deve scattare se una persona, che conosciamo da poco, si dichiara pazza/o di noi: chiaramente è poco realistico, oltre che poco sano.

Ricordiamo che l’amore è un sentimento che ha bisogno di tempo per maturare.

2) “Abbiamo tanto in comune”

Questo è uno dei principali campanelli d’allarme.

Frasi del tipo: “la nostra visione di mondo è la stessa”, “abbiamo le stesse identiche passioni”, fino ad arrivare alla mitica “noi siamo fatti per stare insieme”.

Mascherandosi da bravi ascoltatori, i love bomber raccolgono informazioni sulle vostre simpatie e antipatie verso amici e parenti, insicurezze, speranze e sogni.

Conoscere il punto di vista dell’altro e tutte le informazioni più riservate, servirà al manipolatore a far credere di avere molto in comune e di essere, come conseguenza, la vostra anima gemella.

3) “Sono la persona migliore che tu abbia mai frequentato”

I narcisisti vogliono che voi li ammiriate in modo che alla fine possano manipolarvi per ottenere ciò che vogliono.

Vogliono farvi credere che non avreste potuto avere di meglio.

Così fanno domande sui precedenti partner, li insultano e provano a farli sembrare dei perdenti.

Dopotutto, stanno cercando di elevarsi e farvi realizzare quanto siete stati fortunati ad incontrare loro.

4) Vi fanno sempre regali

È meraviglioso che qualcuno ci riempia di doni e gesti gentili, ma quando vengono fatti in continuazione, senza alcuna ricorrenza da celebrare; quando c’è un’aspettativa legata a quei regali, vuol dire una sola cosa: i narcisisti stanno cercando di comprare il vostro amore.

La vera ragione per cui lo fanno è che vogliono che voi sentiate di “meritarli”, che è un modo semplice per comprare il vostro amore così da farvi cadere più facilmente nella trappola della fiducia in loro.

5) Amore a prima vista

Dire «Ti amo» è un passo importante. Ma il love bomber è impaziente di dirvelo, ed è facile che sia pronto a pronunciarlo per la prima volta dopo poco tempo (settimane, se non addirittura pochi giorni).

Ma alla fine, altro non è che una delle tante “bombe” che sgancia, che servono a confondere il partner e fargli credere di aver trovato una persona sinceramente innamorata.

6) “È come stare sulle montagne russe”

State vivendo in un turbinio infinito e contrastato di emozioni? Un momento vi sentite alle stelle, poi il giorno dopo vi sentite come il peggior essere umano al mondo?

Amare un narcisista è come vivere sulle montagne russe, la serenità e la stabilità sono le grandi assenze della vita di coppia.

Questo è ciò che fanno i narcisisti. Vi faranno complimenti, facendovi sentire una persona meravigliosa. Ma subito dopo vi butteranno giù e vi faranno sentire la persona peggiore del mondo. (Scopri come riconoscere un narcisista perverso)

7) “Che bella/o che sei”

Il narcisista è ossessionato dall’apparenza.

Potrebbe fare continui commenti sull’aspetto fisico: sui capelli, gli occhi, sulle foto o su qualsiasi altra qualità superficiale abbiano scelto di concentrarsi quel determinato giorno.

La vittima, prenderà tutto come dei complimenti veri e sinceri, poiché i narcisisti sanno simulare alla perfezione la loro meraviglia.

Insomma, un complimento ogni tanto ci sta, ma quando metà della conversazione ne è dominata, la cosa diventa senza dubbio un segnale di allarme.

L’obiettivo è semplice: sommergendovi di complimenti, sanno di potersi attendere la vostra adorazione di rimando.

8) “Mai mi sono sentito/a così prima di te”

È da questa frase che danno il via ai paragoni infiniti.

I narcisisti mettono l’altro su di un piedistallo, dicendo che è al di sopra di ogni rapporto precedente.

Insomma, vi convincono di essere gli unici responsabili della loro felicità, un qualcosa che non riescono a identificare in nessun’altra persona al mondo. Il che diventa per voi un motivo di orgoglio: avete la certezza assoluta di essere la persona prescelta da qualcuno, nonostante tutte le altre o gli altri.

9) “Siamo anime gemelle”

Gli psicopatici .

I narcisisti amano sfruttare il mito delle anime gemelle, consumando l’intero essere, la mente e il corpo. Sfruttano il concetto di un’unione di anime che va oltre la fine del rapporto.

Lo scopo è sempre lo stesso: attirare a sé la persona amata sapendo che in futuro per questa sarà molto più difficile allontanarsi, anche quando il sogno idilliaco si sarà ormai infranto.

10) Troppo bello per essere vero

Sappiamo che nei film d’amore funziona così, ma purtroppo la realtà è diversa.

Quando si ha la persistente sensazione che sia tutto troppo bello e troppo perfetto, bisogna cominciare a porsi qualche domanda.

E se, nonostante tutto, quella sensazione non svanisce, potrebbe essere che c’è del marcio, nella relazione.

Come accennato in precedenza, il love bombing è tutta scena. E quando qualcosa non è reale, semplicemente è sbagliata.

Riferimenti

Dott. Davide Algeri

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi sul mio account personale di Instagram, sulla Pagina Ufficiale Facebook di Psicologia Pratica o nel Gruppo di Psicologia Pratica. © Copyright www.davidealgeri.com. Tutti i diritti riservati. E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e/o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da Davide Algeri e con citazione esplicita della fonte (www.davidealgeri.com). E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.


Contatta lo psicologo a Milano

Acconsento al trattamento dei miei dati ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento Europeo n. 2016/679.
 
 


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI

Dott. Davide Algeri
Dott. Davide Algeri
Psicologo, Psicoterapeuta, Consulente sessuale e Coach Aiuto le persone a trovare semplici soluzioni pratiche a problemi complessi.