Psicologia online in aiuto degli italiani all’estero
31 gennaio 2011
paradosso
Un caso di intervento paradossale
6 febbraio 2011
Tutte le ctegorie

Test UADI: Uso Abuso e Dipendenza da Internet

Test dipendenza da internet
Tempo di lettura: 4 minuti

Test dipendenza da internet

Tratto da: C. Del Miglio, A. Gamba, T. Cantelmi

Il seguente test serve a valutare l’uso, abuso e dipendenza da Internet.

Successivamente al test, sentiti libero/a di scrivermi per eventuali delucidazioni.

RICORDA: il seguente test non possiede alcuna funzione diagnostica; esso non sostituisce un consulto specialistico e il suo risultato è puramente di informazione e preventivo. Il test potrebbe risultare utile per riconoscere un campanello di allarme e provare quindi a rivolgersi ad un esperto, prima che la situazione tenda a peggiorare.

Come procedere

Ogni domanda prevede 5 risposte, con relativo valore: assolutamente falso | piuttosto falso | né vero né falso | abbastanza vero | assolutamente vero

Rispondi senza pensarci troppo.

assolutamente falso piuttosto falso né vero né falso abbastanza vero assolutamente vero
1. Controllo la posta elettronica a intervalli regolari
 2. Quando sono in rete ho la sensazione che il tempo voli
3. Preferisco contattare le persone via Internet, piuttosto che per telefono o di persona
 4. Mi emoziono a navigare o a comunicare in Internet
 5. Dico di usare Internet esclusivamente per studio o per lavoro, anche se non è esattamente vero*
 6. Ho l’impressione che in rete sia tutto più facile
 7. Qualche volta penso a Internet per distrarmi da pensieri spiacevoli
 8. Quando sono in rete non nascondo la mia vera identità
 9. Divento di malumore se ho problemi tecnici di connessione (lentezza di collegamento, linea occupata, etc.)
 10. Internet è sinonimo di trasgressione
 11. Mi sembra che la rete sia una sorta di mondo parallelo
 12. Internet facilita i miei rapporti sociali
 13. Qualche volta, quando sono in rete, ho la sensazione di allontanarmi dalla realtà o di essere altrove
 14. In Internet uso un linguaggio scurrile o aggressivo
 15. Da quando uso Internet non mi è mai capitato di saltare i pasti o di modificare le mie abitudini
 16. Preferisco collegarmi quando sono solo o al riparo da sguardi indiscreti
 17. Mi capita di restare on-line più di quanto intendessi inizialmente
 18. Non penso che le persone in Internet siano più socievoli o interessanti
 19. Spesso mi trovo a pensare a quando mi collegherò la prossima volta
 20. Qualche volta mi diverto a mentire in rete
 21. Mi capita di collegarmi se non ho uno scopo preciso
 22. Mi capita di fare dei “sogni a occhi aperti’ su Internet
 23. Internet mi stimola un’immaginazione senza limiti
 24. Amici o familiari non si lamentano perché trascorro troppo tempo “on-line”
 25. Internet mi provoca un senso di alienazione
 26. Sento che Internet mi rende più libero e disinibito
 27. Mi capita di avere dei “flashback” o dei pensieri sconnessi durante o dopo un lungo collegamento in Internet
 28. In Internet tendo a comportarmi in modo diverso dal solito
 29. Spesso ho provato a ridurre il tempo o la frequenza dei collegamenti senza riuscirci
 30. Non mi è mai capitato di provare emozioni forti in internet
 31. Spesso le cose mi riescono meglio grazie a Internet
 32. Mi collego anche se ho altre cose importanti da fare
 33. In Internet mi capita di cercare materiale erotico o di parlare di sesso
 34. Tendo a descrivermi in modo diverso da quello che sono quando uso chat, posta elettronica o giochi di ruolo
 35. Internet non influenza mai il mio umore o il mio stato d’animo
 36. A causa di Internet tendo ad evitare amici o familiari
 37. Qualche volta sento il bisogno di collegarmi a Internet, anche solo per un momento
 38. Non ho la sensazione di viaggiare, sognare o essere come in un film quando sono in Internet
 39. Spesso mi collego per scacciare la noia
 40. Mi sembra che in Internet la mia identità (sessuale, sociale o professionale) sia più sfumata e meno soggetta a vincoli
 41. Dopo alcune ore di collegamento, le persone o le cose intorno a me mi sembrano in qualche modo diverse
 42. Non provo imbarazzo né tendo alla riservatezza quando qualcuno mi chiede cosa faccio in rete
 43. Penso che Internet sia il mio rifugio
 44. Quando sono in compagnia di amici o familiari non mi capita mai di pensare a Internet
 45. Penso che tramite Internet sia più facile fare esperienze eccitanti
 46. Internet non interferisce negativamente con il lavoro, lo studio o i rapporti sociali
 47. Dopo alcune ore di collegamento mi sento più nervoso o più depresso
 48. In Internet mi sento più euforico
 49. Non mi innervosisco se, per qualche motivo, non mi posso collegare
 50. Ci rimango male se non ricevo posta elettronica
 51. Controllo spesso i miei siti, le chat, i newsgroup etc. preferiti
 52. Non mi capita mai di preferire Internet a una serata con amici o familiari
 53. Dopo alcune ore di collegamento ho la sensazione che il mondo intorno a me abbia qualcosa di irreale
 54. Non penso che i rapporti sociali in Internet siano meno stressanti
 55. Trovo sempre un motivo per rimanere collegato ancora un po’
 56. Qualche volta penso che la vita reale sia più deprimente della vita “on-line”
 57. Quando sono collegato non mi preoccupo che altri possano violare la mia privacy o danneggiare il mio pc
 58. Quando sono collegato provo una vaga sensazione di onnipotenza
 59. In Internet mi sento più abile o scaltro
 60. Non perdo ore di sonno a causa di Internet
 61. Qualche volta, dopo una giornata storta, sento il bisogno di collegarmi
 62. Qualche volta uso Internet come valvola di sfogo alle mie preoccupazioni
 63. Non cerco di nascondere agli altri la quantità di tempo che trascorro in rete
 64. Mi sembra che Internet esalti molto le mie potenzialità
 65. Penso di trascorrere troppo tempo in rete
 66. Mi capita di pensare a ciò che sta accadendo, o a ciò che potrei fare in rete, quando non sono collegato
 67. Dopo alcune ore di collegamento mi sento leggermente stordito o ho delle sensazioni strane
 68. Mi riesce difficile scollegarmi da Internet
 69. Durante la giornata non sento mai la mancanza di internet
 70. Spesso mi collego per avere un mio spazio privato
 71. L’uso di Internet non mi dà problemi di affaticamento (fisico o psicologico)
 72. Qualche volta trovo conforto nello stare da solo al computer
 73. In rete può essere eccitante cambiare la propria identità (sessuale, sociale o professionale)
 74. Qualche volta ho l’impressione di perdermi nel cyberspazio
 75. Non penso che le relazioni “on-line” siano più soddisfacenti di quelle reali
 76. Spesso il mio umore migliora quando mi collego
 77. A volte Internet mi fa sentire più importante
 78. In rete non mi preoccupo di quello che gli altri possono pensare di me
 79. Internet influenza i miei pensieri o i miei sogni
 80. Qualche volta mi dico: “ancora un po’” … e mi scollego
Test UADI: Uso Abuso e Dipendenza da Internet
Dai un voto a questo articolo

Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network!

Dott. Davide Algeri

Psicologo, Psicoterapeuta, Consulente sessuale e Coach presso Psicologia Pratica: La psicologia del cambiamento concreto
Psicologo, Psicoterapeuta, Consulente sessuale e Coach
Aiuto le persone a trovare semplici soluzioni pratiche a problemi complessi.

_____________________________________________________

© Copyright, www.davidealgeri.com – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Come ti senti dopo aver letto questo articolo?

0% 100% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per ricevere future notifiche di nuovi corsi o contenuti da leggere. 🙂
Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *