Come uscire da una relazione con un partner narcisista perverso
21 aprile 2016
Come aiutare i bambini a sviluppare l’Intelligenza Emotiva
4 maggio 2016
Tutte le ctegorie

Il ruolo della psicologia nei casi di infertilità

Tempo di lettura: 2 minuti

psicologia-e-infertilitaNegli ultimi anni il problema dell’infertilità sta aumentando di importanza soprattutto per due aspetti: 1) incremento dei casi di sterilità: in Italia il 4% delle coppie risulta essere sterile; 2) tale problematica si riscontra non solo in persone con età avanzata, ma anche nei giovani.

Da un punto di vista psicologico gli studiosi ritengono che i fattori psicologici diano un forte contributo all’infertilità per quanto riguarda l’eziologia, le conseguenze e l’eventuale risoluzione; tuttavia non è ben chiaro se sia il disagio psichico a creare infertilità o il contrario: alcuni studiosi sostengono che i disturbi emozionali cronici e i problemi psicosociali abbiano un ruolo importante nell’inflertilità; altri invece ipotizzano che sia proprio l’esperienza dell’infertilità, associata ai tanti esami diagnostici e ai trattamenti invasivi, a provocare un disagio psicosociale e sessuale e contribuire quindi al mantenimento dell’infertilità stessa.

Inoltre lo stress conseguente alla diagnosi di infertilità inciderebbe sul benessere psichico rischiando così di favorire lo sviluppo di problematiche quali ansia, depressione, disturbi sessuali, sentimenti di vergogna e colpa etc.

In questo quadro si va a definire un circolo vizioso in cui lo stress influenza la risposta psicologica che risulta disfunzionale, la quale a sua volta va ad aumentare i livelli di stress.

Qual è il ruolo dello psicologo?

Nei casi di infertilità molte coppie decidono di iniziare percorsi di PMA (procreazione medicalmente assistita). In questi casi è necessario supportare la coppia attraverso un percorso che preveda consulenza psicologiche. Tali consulenze devono tener conto di 3 fasi necessarie:

  1. FASE DECISIONALE: fase che anticipa il trattamento e in cui vengono fornite informazioni su tutte le conseguenze emotive e psicologiche legate all’imtraprendere un percorso di PMA;
  2. FASE DI SOSTEGNO: la coppia viene sostenuta nei momenti difficili decisionali e nei momenti di difficoltà;
  3. FASE TERAPEUTICA: la coppia viene aiutata a gestire l’esito della diagnosi e del trattamento.

Partendo da questi aspetti, in psicologia esistono diversi metodi da utilizzare per accompagnare la coppia in questo diffiicile percorso.

Rispetto alla mia formazione, io proporrei gruppi o incontri individuali in cui vengano proposte attività psicodrammatiche da attuare in ogni singola fase e che prevedano l’uso di tecniche psicodrammatiche come l’inversione di ruolo, il soliloquio, lo specchio, la sedia vuota etc. con l’obiettivo di far emergere nel singolo e/o nella coppia sentimenti di malessere (paura, tristezza, rabbia etc) relativi all’affrontare il percorso.

Riferimento: Webinar “il ruolo dello psicologo nei casi di infertilità”, Ordine degli Psicologi del Piemonte

Il ruolo della psicologia nei casi di infertilità
Dai un voto a questo articolo

Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network!

Dr.ssa Alice Carella

Dr.ssa Alice Carella

Laureata in "Psicologia del Benessere nel corso di vita", iscritta all'Albo degli Psicologi del Lazio e specializzata in Psicodramma a orientamento dinamico presso l'IPOD di Roma.
Dr.ssa Alice Carella

_____________________________________________________

© Copyright, www.davidealgeri.com – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Come ti senti dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 100% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per ricevere future notifiche di nuovi corsi o contenuti da leggere. 🙂
Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *