svezzamento
Guida breve allo svezzamento
2 novembre 2012
Attenti all’ambiente!
8 novembre 2012
Tutte le ctegorie

Psicoricetta della felicità: 14 modi per essere più felici

Tempo di lettura: 3 minuti

essere-feliciChe cos’è la felicità? Una domanda all’apparenza semplice, ma che può suscitare risposte contrastanti e confuse, dimostrando che spesso le persone non sanno spiegare cos’è la felicità e non sanno come raggiungerla.

Lo studioso di Psicologia Positiva e in particolare di costrutti come il Benessere Psicologico e la Felicità, Micheal Fordyce, ha stilato i 14 fondamentali della felicità, cioè le caratteristiche che contraddistinguono le persone felici da quelle che non lo sono e che rappresentano anche gli aspetti di base che una persona può apprendere per essere più felice.

Contengono elementi sia cognitivi che comportamentali poiché è stato dimostrato che, come la comprensione e la riflessione su alcuni tematiche possono indurre un cambiamento nel comportamento, anche la pratica comportamentale favorisce un mutamento nelle convinzioni di una persona.

1. Essere più attivi e tenersi occupati

Mantenervi quotidianamente più attivi permette di migliorare il vostro livello di benessere. Investendo le vostre energie in attività coinvolgenti, sarete soddisfatti e di conseguenza più felici.

2. Passare più tempo socializzando

Le persone felici hanno un livello sensibilmente più alto di attività sociale, mentre le altre trascorrono poco tempo insieme agli altri. Secondo la teoria del bersaglio, più le relazioni sono profonde e intime, maggiore è il loro impatto sulla felicità.

3. Essere più produttivi svolgendo attività che abbiano significato

L’impegno profuso, quando risulta produttivo, genera soddisfazioni, ma perché abbia un reale effetto positivo su voi stessi deve essere mirato ad attività ritenute ricche di significato, come un lavoro soddisfacente.

4. Organizzarsi meglio e pianificare le cose

La capacità di organizzare, vi permette di godere dei piccoli risultati raggiunti quotidianamente, mentre il rimandare gli impegni, il procrastinare, spesso si accompagna ad un senso di colpa per aver perso tempo, inducendo sentimenti depressivi.

Lettura di approfondimento:  4 suggerimenti per recuperare il benessere psicologico dopo il parto

5. Smettere di preoccuparsi

Secondo la teoria time-clock, più tempo sarà dedicato alle preoccupazioni meno si sarà felici. La felicità di una persona aumenta quando diminuiscono i pensieri negativi e le persone felici si preoccupano molto meno della maggior parte della gente.

6. Ridimensionare le proprie aspettative e aspirazioni

Le persone felici desiderano meno il successo, ma paradossalmente, ne hanno di più. La rincorsa del successo mette in una posizione di attesa in cui rimandate l’essere felici a domani. È utile che conosciate le vostre risorse e i vostri limiti, in modo da domandare alla vita quello che avete la capacità di ottenere.

7. Sviluppare pensieri ottimistici e positivi

L’ottimismo migliora le emozioni e innesca un circolo virtuoso del tipo profezia che si autoavvera. Se pensate di poter realizzare qualcosa, siete anche invogliati a darvi da fare e questo comportamento aumenterà le probabilità di raggiungere ciò che desiderate.

8. Essere orientati sul presente

Per essere felici è sicuramente utile investire di più sul presente, dando valore ad ogni giorno che passate e godendo delle opportunità quotidiane.

9. Lavorare a una sana personalità

Per avere una personalità sana ed essere felici dovete apprezzare, accettare, conoscere, aiutare ed essere voi stessi.

10. Sviluppare una personalità socievole

Siate socievoli. Oltre ad aumentare la probabilità di conoscere persone significative per la vostra vita, aumenterete anche la probabilità di ricevere rinforzi positivi che potenziano la stima di voi stessi e il benessere soggettivo.

11. Essere se stessi

Perché quando non piacciamo a qualcuno ne facciamo una questione personale? Il rifiuto genera senso di colpa, ma se non piacete a qualcuno per quello che siete, può essere che semplicemente non ci siano le condizioni per instaurare una relazione. Se veramente volete incontrare qualcuno a cui piacere per quello che siete, il modo migliore è proprio presentarvi proprio per ciò che realmente siete.

Lettura di approfondimento:  Esercizio psicologico: cambiamo le parole chiave

12. Eliminare sentimenti negativi e problemi

Utilizzando la metafora della pentola a pressione, se accumulate pensieri negativi come la rabbia, il senso di colpa, il risentimento, tenderete a vivere una vita infelice, proprio come nella pentola a pressione dove, crescendo sempre di più la temperatura senza far sfiatare le pentola, la pressione aumenterà talmente tanto da far scoppiare il coperchio.

13. I rapporti intimi sono la fonte principale di felicità

Si possono distinguere due tipi di relazioni: quelle fondate sulla persona e quelle fondate sul piacere. Le relazioni tra persone felici si fondano sul piacere, dove il rapporto è espressione di pienezza, non di mancanza. Paradossalmente, le persone felici hanno meno bisogno di una relazione.

14. Considerare la felicità la priorità numero 1

Se non date valore alla felicità come pensate di ottenerla? È indispensabile che consideriate la vostra felicità una priorità nella vita di tutti i giorni e il suo raggiungimento, come la maggior occupazione della vita.

Bibliografia

  • Fordyce, M.W. (1977), A program to increase happiness: Further studies, Journal of Counseling Psychology, 30:483-498.
  • Goldwurm, G.F., Baruffi, M., & Colombo, F. (2004), Qualità della vita e benessere psicologico. Aspetti comportamentali e cognitivi del vivere felice, McGraw-Hill, Milano.
Psicoricetta della felicità: 14 modi per essere più felici
5 (100%) 1 vote

Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network!


_____________________________________________________

© Copyright, www.davidealgeri.com – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Come ti senti dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per ricevere future notifiche di nuovi corsi o contenuti da leggere. 🙂
Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *