relazione a distanza
Relazione a distanza: come gestirla e come sopravvivere
20 gennaio 2017
bambini aggressivi al nido
Bambini aggressivi al nido: cosa possono fare i genitori?
14 febbraio 2017
Tutte le ctegorie

Perché il training autogeno?

training autogeno
Tempo di lettura: 2 minuti

training autogenoPerché quando lo provi non riesci più a farne a meno, entra nella tua quotidianità, è quello spazio tutto tuo, in cui senti davvero il tuo corpo e ti accorgi che ti ha sempre parlato, ma tu non hai mai saputo ascoltarlo, ora invece, semplicemente puoi.

Perché finalmente impari a lasciare accadere le cose. E’ adatto proprio a chi è volitivo, determinato intraprendente, a chi desidera tenere tutto sotto controllo. Se tu sei così il training autogeno è adatto a te! Ti insegnerà a lasciar accadere, ad ascoltare ed aspettare. E’ possibile che all’inizio magari ti arrabbierai perché ti sembrerà che non succeda niente, ma poi inizierai a vedere i primi effetti dentro di te. Non dovrai fare altro che ripetere le formule, e loro, giorno dopo giorno, diventeranno il tuo mantra e scandiranno i tempi della giornata come sceglierai tu! Ripeti la formula e lasciati andare, non chiederti se il numero esatto delle ripetizioni della formula è esatto o meno, non chiederti “Avrò fatto bene?” Dimentica la tua prestazione, dimentica quel numero da uno a 10 inciso sulla prima pagina del compito in classe, preparati semplicemente ad una nuova esperienza da vivere.

Perché ci hanno insegnato fin da piccoli a fare una cosa dopo l’altra, a prediligere l’attività a scapito della passività, ad essere prestanti, ma troppo spesso l’attività offusca il sentire. Allora le prime volte apparirà frustrante, c’è la paura di non essere abbastanza bravo, che nulla accada, ma poi il training autogeno ti insegnerà ad esserci, a sentirti, a comprendere, saprai lasciar accadere, vedrai che la coscienza si farà spettatrice di quanto avviene già avviene dentro di te in modo naturale, bionomico.

Comprenderai che il soma non è differente dalla psiche e che le componenti fisico-biologiche e psichiche sono interdipendenti.

Perché si realizza da sé, perché non servono musiche o voci suadenti che ti portino in un’altra dimensione, tu potrai fare quest’esperienza semplicemente da te, senza induzioni di sorta, ma semplicemente affidandoti alle formule e al tuo sentire.

Grazie al training autogeno comprenderai che la coscienza può farsi spettatrice di quanto avviene dentro di te.

Non improvvisare il training autogeno, ma trova il tuo maestro, che possa guidarti e seguirti nella comprensione dei tuoi vissuti, io ti consiglio di seguire il training autogeno bionomico che segue in maniera ortodossa il modello di Shultz.

Buona esperienza!

Perché il training autogeno?
Dai un voto a questo articolo

Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network!

Dr.ssa Monica Salvadore

Dr.ssa Monica Salvadore

Psicologa del lavoro e Psicoterapeuta Sistemico-Relazionale
Specialista in Risorse umane
Collabora con enti di formazione e società di consulenza aziendale, occupandosi di formazione, orientamento professionale e outplacement.
Dr.ssa Monica Salvadore

_____________________________________________________

© Copyright, www.davidealgeri.com – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Come ti senti dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per ricevere future notifiche di nuovi corsi o contenuti da leggere. 🙂
Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *