Come gestire i comportamenti problema
9 febbraio 2015
Lo spazio neutro
3 marzo 2015
Tutte le categorie

Mindfulness: un esercizio pratico per la consapevolezza del momento presente

Tempo di lettura: 2 minuti

mindfulness momento presenteCome già spiegato, praticare la Mindfulness non vuol dire fermarsi a sedere, ma significa “arrestarsi ad essere presenti a se stessi”.

La nostra vita, in particolare nel mondo occidentale, è caratterizzata da una moltitudine di attività da fare ogni giorno, a partire da quando ci svegliamo al mattino, non facciamo in tempo ad accorgerci che ci stiamo alzando dal letto quando la nostra mente è già alle prese con la lista delle cose da fare nell’arco della giornata.

Un modo efficace per interrompere le nostre attività è quello di passare dalla modalità del fare a quella dell’essere.

Per chi vuole provarlo ora, può iniziare a considerarsi come un testimone esterno che va a valutare questo momento in cui state leggendo, senza tentare di cambiarlo.

Che cosa sta accadendo?……
Cosa provate ora?….
Cosa vedete?…..
Cosa sentite?…..

Quando ci si ferma tutto può apparire più semplice, è un po’ come se si morisse e il mondo continuasse ad andare avanti senza di noi. Come dice il dott. Kabat Zinn “morendo” ora diventate più vivi. Non è un atteggiamento passivo e quando deciderete di riprendere a fare le cose sarà una partenza diversa.

La pausa ci agevola a vedere nella giusta prospettiva tutte le insicurezze e le preoccupazioni che ci accompagnano nella vita di ogni giorno.

Esercizio pratico di Mindfulness

Potete provare, quindi, diverse volte al giorno a fermarvi e ad ascoltare o notare semplicemente il vostro respiro per qualche minuto o per soli cinque secondi. Accettando il presente così come è, andando a notare le vostre sensazioni ed emozioni. Respirate e lasciate che tutto scorra.

Lettura di approfondimento:  Depressione e minfulness

Quando fate questa prova non dovete cercare di cambiare niente. Permettete che la mente e le emozioni siano proprio come sono in questo momento e lasciate a voi stessi la libertà di essere proprio come siete ora.

Cosa avete notato? Com’era il vostro respiro? Lento o veloce?

Quali emozioni c’erano? E quali sensazioni?

Potreste osservare che ogni volta che ripetete questa prova noterete aspetti diversi a seconda di come vi sentite in quel momento lì della vostra giornata.

Il fermarsi e notare come si è può aiutare a spezzare anche dei circuiti viziosi che spesso ci fanno soffrire.

Approfondimenti

  • Kabat-Zinn J., Mindfulness per principianti (compra il libro su Amazon)
  • J.Kabat Zinn, Ovunque tu vada ci sei già, Garzanti, 1994.
  • Hayes, S.C., Wilson, K.G., Gifford, E.V., Follette, V.M., Strosahl, K., “Experiential avoidance and behavioural disorders: A functional dimensional approach to diagnosis and tratment”, in Journal of Consulting and Clinical Psychology, 64, 1996,pp. 1152-1168.
  • M. Williams, J. Teasdale, Z. Segal, J. Kabat-Zinn Ritrovare la serenità (2010). Ed. Raffaello Cortina.
Mindfulness: un esercizio pratico per la consapevolezza del momento presente
Valuta questo articolo
Dr.ssa Laura Tavani

Dr.ssa Laura Tavani

Psicologa, Psicoterapeuta
Esperta in EMDR e Mindfulness
Svolge la libera professione occupandosi di terapia individuale, di coppia e famigliare, consulenza genitoriale e terapia breve per traumi.
Dr.ssa Laura Tavani

_____________________________________________________

© RIPRODUZIONE RISERVATA, COPYRIGHT www.davidealgeri.com. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Lettura di approfondimento:  L'albero genealogico in psicoterapia

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Che emozione hai provato dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento Europeo n. 2016/679.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI

Commenta

Dr.ssa Laura Tavani
Dr.ssa Laura Tavani
Psicologa, Psicoterapeuta Esperta in EMDR e Mindfulness Svolge la libera professione occupandosi di terapia individuale, di coppia e famigliare, consulenza genitoriale e terapia breve per traumi.