disegno del bambino
Disegno del bambino: cosa valutare e come interpretarlo
31 gennaio 2014
Come sviluppare la fiducia nel mondo nei bambini?
6 febbraio 2014
Tutte le categorie

Mindfulness: cosa è in pratica

mindfulness
Tempo di lettura: 2 minuti

mindfulness-live-momentChe cos’è la Mindfulness?

Il termine mindfulness si riferisce a una attenzione consapevole, intenzionale e non giudicante alla propria esperienza nel momento in cui essa viene vissuta. Tale atteggiamento di accettazione viene coltivato attraverso una pratica quotidiana di esercizi specifici.

Jon Kabat-Zinn è il pioniere dell’applicazione terapeutica della mindfulness, egli la definisce come “la consapevolezza che emerge prestando intenzionalmente attenzione, nel momento presente e in modo non giudicante, al dispiegarsi dell’esperienza, momento per momento” (Kabat-Zinn 2003). Kabat-Zinn ha fondato la Mindfulness Based Stressed (MBSR), che ha avuto ottimi risultati sulle depressioni maggiori e non solo.

Praticare la Mindfulness è un atto che parte dall’attenzione, ed è così semplice che questo ne rappresenta la sua difficoltà. Noi facciamo molta fatica ad essere semplici. La mindfulness ci aiuta ad avere una capacità di maggiore presenza nel momento qui e ora che ci apre ad esperienze inaspettate, alla ricchezza del momento presente, alla pienezza del vivere. D’altro canto però la pienezza dell’esperienza comprende anche il suo lato negativo: il disagio, la sofferenza e il dolore.

Questo approccio ci chiede e ci insegna a non respingere né negare queste dimensioni, ma a farne motivo di crescita e di creatività. Come possiamo migliorare la nostra forma fisica attraverso gli esercizi, così possiamo sviluppare lo stato di mindfulness con pratiche mentali intenzionali.

La mindfulness è un particolare stato mentale che viene coltivato attraverso una pratica meditativa chiamato vipassana, i cui effetti sono dimostrati da diversi decenni da numerose ricerche scientifiche.

La Ricerca Scientifica sulla Mindfulness

Dagli anni ’80 numerose ricerche hanno evidenziato l’efficacia clinica della meditazione e delle prospettive basate sulla mindfulness, sia nei confronti delle patologie psichiatriche (depressione, disturbi d’ansia, disturbi alimentari, disturbo borderline…) che di tipo medico (oncologia, psoriasi, dolore cronico) permettendo lo sviluppo di protocolli validati la cui efficacia è stata dimostrata.

Lettura di approfondimento:  Le libere associazioni nel lavoro di gruppo

La Mindfulness è un lavoro mentale controcorrente

Il lato negativo della vita non lo possiamo evitare pertanto la prospettiva della consapevolezza ci dà una possibilità controcorrente permettendoci di entrare in relazione diretta con il disagio e la sofferenza, ci insegna a rivolgere piena attenzione, a dare spazio anche a quello che non ci piace, che ci fa soffrire. Quindi è un lavoro controcorrente perché la nostra tendenza automatica è quella di fare l’opposto, evitare il dolore e la sofferenza. Se mettiamo in pratica la mindfulness possiamo scoprire che in questa mossa apparentemente incomprensibile troviamo una possibilità di lasciare essere, di essere meno condizionati, meno oppressi dalle condizioni che ci portano il disagio. Inoltre praticando la mindfulness ci mettiamo nelle migliori condizioni possibili per trovare le vie e i modi più efficaci per gestire o risolvere le cause della sofferenza.

Approfondimenti

  • Kabat-Zinn J., Mindfulness per principianti (compra il libro su Amazon)
  • J.Kabat Zinn, Ovunque tu vada ci sei già, Garzanti, 1994.
  • Hayes, S.C., Wilson, K.G., Gifford, E.V., Follette, V.M., Strosahl, K., “Experiential avoidance and behavioural disorders: A functional dimensional approach to diagnosis and tratment”, in Journal of Consulting and Clinical Psychology, 64, 1996,pp. 1152-1168.
  • M. Williams, J. Teasdale, Z. Segal, J. Kabat-Zinn Ritrovare la serenità (2010). Ed. Raffaello Cortina.
Mindfulness: cosa è in pratica
Valuta questo articolo

Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network!

Dr.ssa Laura Tavani

Dr.ssa Laura Tavani

Psicologa, Psicoterapeuta
Esperta in EMDR e Mindfulness
Svolge la libera professione occupandosi di terapia individuale, di coppia e famigliare, consulenza genitoriale e terapia breve per traumi.
Dr.ssa Laura Tavani

_____________________________________________________

© RIPRODUZIONE RISERVATA, COPYRIGHT www.davidealgeri.com. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Che emozione hai provato dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI

Commenta

Dr.ssa Laura Tavani
Dr.ssa Laura Tavani
Psicologa, Psicoterapeuta Esperta in EMDR e Mindfulness Svolge la libera professione occupandosi di terapia individuale, di coppia e famigliare, consulenza genitoriale e terapia breve per traumi.