scheda-annabell-sarpato
Dr.ssa Annabell Sarpato – Psicologa
7 Apr 2010
Identità professionale: dove vado?
8 Apr 2010
Tutte le categorie

Esercizio per l’identità professionale: da dove parto?

Tempo di lettura: 2 minuti

psicologo-milano-identita-professionale

E’ importante valutare i punti fondamentali della tua identità professionale. Avere chiaro fino in fondo qual è il tuo ruolo lavorativo ti aiuterà organizzare la ricerca di ciò per cui vale davvero la pena candidarsi.

La ricerca di un lavoro ha successo non solo se trovi un lavoro, ma se trovi il tuo lavoro. Devi fare una valutazione del tuo percorso formativo e lavorativo, individuando con chiarezza i tuoi punti di forza e di debolezza, le tue aspettative, i tuoi bisogni, i tuoi valori.

Sperimentare un racconto di sé stessi in termini sintetici e articolati è utile per conoscere in dettaglio quali conoscenze (quello che sai), competenze (quello che sai fare) e capacità (quello che sei) ti contraddistinguono.

Questo esercizio consente inoltre di raccogliere informazioni utili alla compilazione del C.V. e della lettera di presentazione.

Modalità di esecuzione

Descrivi una serie di realizzazioni personali, non cercare quelli che comunemente le persone chiamano “successi” o “grandi realizzazioni”, ricordati semplicemente delle cose che ti è piaciuto fare e che ti sono riuscite bene, in qualsiasi momento della tua vita. Cerca di non curarti della forma o della grammatica ma utilizza più parole possibili; aggettivi e verbi soprattutto.

Tutti i verbi e gli aggettivi che compaiono nelle tue realizzazioni costituiscono, in tutto o in parte, i tuoi talenti, le tue capacità e potenzialità che puoi applicare nel lavoro. Estrapola quindi verbi e aggettivi e riportali in colonne, a seconda che si tratti di conoscenze, competenze, o capacità.

  1. Fai una lista di COSE IMPORTANTI CHE RICORDI
  2. Per ogni Realizzazione rispondi alle seguenti domande:
    • CONTESTO: (Quale era il problema da risolvere? Cosa volevi ottenere? Cosa ti sarebbe piaciuto fare?)
    • AZIONE: (Cosa hai fatto? Come ti sei comportato?)
    • RISULTATO: (Come è andata? Che cosa hai ottenuto?)
    • TUA  VALUTAZIONE: (Cosa ne pensi? Come ti giudichi? “Tu e non gli altri!”)
Lettura di approfondimento:  Come trovare obiettivi da raggiungere quando mancano

Dunque crea le tue colonne:

CAPACITA’           COMPETENZE              CONOSCENZE

Commenta su Facebook
Esercizio per l’identità professionale: da dove parto?
Valuta questo articolo

_____________________________________________________

© RIPRODUZIONE RISERVATA, COPYRIGHT www.davidealgeri.com. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Che emozione hai provato dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo GDPR.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI