Paura di arrossire: come superarla
22 dicembre 2015
Come proteggere bambini e adolescenti dagli abusi sessuali
31 dicembre 2015
Tutte le ctegorie

Come scoprire facilmente un bugiardo

Tempo di lettura: 2 minuti

smascherare-un-bugiardoSe non ti senti infallibile come Cal Lightman, l’esperto di comunicazione non verbale del Telefilm Lie to me, che non sbaglia mai un colpo nel riconoscere il bugiardo, questo articolo ti tornerà utile.

Ecco di seguito alcuni piccoli consigli per riconoscere chi ti sta mentendo nella vita di tutti i giorni.

1. Fa fatica a mantenere il contatto oculare

La menzogna richiede molte energie cognitive e pertanto questo potrebbe occupare il bugiardo in attività che richiedono particolare attenzione, in quanto deve creare e ricordarsi uno scenario che non ha mai vissuto.


2. Osserva il suo corpo, quello non mente!

I mentitori spesso battono le palpebre degli occhi più frequentemente rispetto ad un non mentitore, sorridono meno e hanno veloci cambiamenti nel tono di voce.

Potrebbero incrociare le braccia, in segno di chiusura verso l’interlocutore.

Alcuni mentitori possono toccarsi il volto in maniera compulsiva. Si toccano soprattutto la bocca, le orecchie e il naso. Li puoi poi spesso trovare intenti a giocare con oggetti nascosti nelle tasche o con le chiavi di casa.

{loadposition adsense}

3. E’ molto dettagliato nell’esposizione e parla lentamente

Per colorire il racconto spesso forniscono particolari aggiuntivi inutili e non esplicitamente richiesti dall’interlocutore. Chi mente spera in questo modo di rendere più credibile la sua storia, ma spesso una storia complicata è difficile da ricordare ed è più facile si tratti di un’invenzione. Inoltre tende a parlare lentamente per vedere come reagisci.

4. Gioca in “difesa” e parla poco

Un bugiardo preferisce stare sulla difensiva. Se si modifica il tema della conversazione è probabile che un bugiardo seguirà volentieri la nuova conversazione, mentre una persona innocente potrebbe insospettirsi per il brusco cambio e desidera tornare sull’argomento precedente.

Lettura di approfondimento:  La comunicazione non violenta per esprimere se stessi

A differenza di quanto può suggerire il senso comune, un bugiardo parla poco ed è molto attento alle tue reazioni.

5. Mentire fa sudare!

Quando si mente si è più agitati e si suda con più facilità. Per questo motivo viene usato il poligrafo, ossia la macchina della verità che misura la traspirazione e la sudorazione per riconoscere il bugiardo.

Forte di questi consigli ti sarà più facile capire se qualcuno ti sta mentendo, ma attenzione a non farti prendere dalla mania dell’investigatore! Potreste rovinare un’affidabile amicizia solo per aver sopravvalutato un segnale del linguaggio del corpo che, da solo, non indica la menzogna.

Approfondimenti

Come scoprire facilmente un bugiardo
Dai un voto a questo articolo

Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network!

Dr.ssa Monica Salvadore

Dr.ssa Monica Salvadore

Psicologa del lavoro e Psicoterapeuta Sistemico-Relazionale
Specialista in Risorse umane
Collabora con enti di formazione e società di consulenza aziendale, occupandosi di formazione, orientamento professionale e outplacement.
Dr.ssa Monica Salvadore

_____________________________________________________

© Copyright, www.davidealgeri.com – Tutti i diritti riservati. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Come ti senti dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti per ricevere future notifiche di nuovi corsi o contenuti da leggere. 🙂
Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *