Come smettere di fumare…definitivamente
17 marzo 2012
psicologia ambientale
Psicologia Ambientale: cosa è, ambiti di applicazioni e a chi si rivolge
22 marzo 2012
Tutte le categorie

Il dilemma della decisione

Tempo di lettura: 2 minuti

Pubblico qui di seguito un’intervista uscita oggi su D di Repubblica, firmata da Irma D’Aria, sulle difficoltà che spesso emergono quando siamo di fronte ad una scelta.

La paura di perdere quello che abbiamo da un lato e l’impossibilità di godersi fino in fondo ciò che si trova dall’altro, ci porta infatti a rimanere bloccati in quella sorta di limbo che spesso finisce per lacerarci.

Buona lettura

Davide Algeri

prendere-una-decisione

Scegliere quale film vedere o se sposare l’uomo con cui convivi per te è lo stesso: resti paralizzata qualunque decisione tu debba prendere. Appartieni alla categoria di persone che si perde in mille domande, dubbi e valutazioni su quale sia la scelta migliore da fare. Risultato? Resti bloccata e alla fine non decidi! di Irma D’Aria

Paura di sbagliare

A bloccarti è soprattutto la paura di commettere degli errori e fare la scelta sbagliata. Chi vive così il dilemma delle decisioni lo fa sempre: dalla scelta di un paio di scarpe alle decisioni più importanti che potrebbero rivoluzionargli la vita come cambiare lavoro o trasferirsi in un’altra città. “Nella  maggior parte dei casi” spiega Davide Algeri, psicoterapeuta e ideatore del Servizio Italiano di Psicologia Online (SIPO) “per uscire dalla profonda indecisione si inizia a stilare l’elenco dei pro e dei contro senza però riuscire a smuoversi dalla posizione di bilico”. La situazione non migliora neppure se chiediamo il consiglio di amici e parenti perché i loro pareri non fanno che aumentare la nostra indecisione che a volte si trascina per mesi sperando che siano le circostanze a scegliere per noi. Ma cosa si nasconde dietro tutta questa indecisione? “In genere ciò che paralizza gli indecisi è la paura di sbagliare e di soffrire” spiega lo psicoterapeuta. “Un po’ come accade nel paradosso dell’asino di Buridano che passeggiando su un prato ad un certo punto si imbatté in due bei mucchi di fieno entrambi ugualmente invitanti e non riuscendo a decidersi lasciò passare minuti, ore e poi giorni fino a quando morì di fame”.

Lettura di approfondimento:  Come imparare a scegliere, assumendosi la responsabilità

Leggi tutta l’intervista

Voi quali altre strategie utilizzate quando dovete prendere una decisione?

Il dilemma della decisione
Dai un voto a questo articolo

Se ti è piaciuto questo post, aiutami a condividerlo sui Social Network!

Dott. Davide Algeri

Psicologo, Psicoterapeuta, Consulente sessuale e Coach presso Psicologia Pratica: La psicologia del cambiamento concreto
Psicologo, Psicoterapeuta, Consulente sessuale e Coach
Aiuto le persone a trovare semplici soluzioni pratiche a problemi complessi.

Articoli recenti di Dott. Davide Algeri (guarda tutto)


_____________________________________________________

© RIPRODUZIONE RISERVATA, COPYRIGHT www.davidealgeri.com. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

E’ vietata la copia e la pubblicazione, anche parziale, del materiale su altri siti internet e / o su qualunque altro mezzo se non a fronte di esplicita autorizzazione concessa da davidealgeri.com e con citazione esplicita della fonte. E’ consentita la riproduzione solo parziale su forum, pagine o blog solo se accompagnata da link all’originale della fonte. E’ altresì vietato utilizzare i materiali presenti nel sito per scopi commerciali di qualunque tipo.


Che emozione hai provato dopo aver letto questo articolo?

0% 0% 0% 0% 0%

Contatta lo psicologo

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.


HAI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO NELLA TUA ZONA? CERCALO NELLA RETE DI PSICOLOGI

Commenta

Dott. Davide Algeri
Dott. Davide Algeri
Psicologo, Psicoterapeuta, Consulente sessuale e Coach Aiuto le persone a trovare semplici soluzioni pratiche a problemi complessi.